salta al contenuto

Ricerca altre vendite

Cosa
Procedura
Anno
 
 
Annunci
La ricerca ha prodotto 7 risultati

Inviti ad Offrire

Concordato Preventivo 4/2018

Commissario Giudiziale Dott.ssa Mariolina Antonelli
Giudice Dott. Marco Mancini

 

C.P. FIORETE GROUP S.P.A. dispone la ricerca di interessati alla formulazione di una proposta irrevocabile di acquisto del compendio immobiliare sito in Fino Mornasco (CO), Via Guanzasca n. 2, previa sottoscrizione di un contratto preliminare sottoposto a condizione. La proposta dovrà essere redatta come da modello allegato.

L'udienza fissata per l'esame delle offerte avrà luogo avanti al
Giudice delegato dott. Marco Mancini il giorno 9 maggio 2019 alle
h. 12,00
n eli' aula sita al IV piano del Palazzo di Giustizia.

Gli interessati alla formulazione della proposta irrevocabile di
acquisto previa sottoscrizione di un contratto preliminare
sottoposto a condizione dovranno depositare le loro offerte in
busta chiusa, in bollo da € 16,00, entro le ore 12,00 del giorno 8
maggio 2019
presso la Cancelleria fallimentare del Tribunale di
Como.

Il corrispettivo offerto nella proposta irrevocabile di acquisto
previa sottoscrizione di un contratto preliminare sottoposto a
condizione non potrà essere inferiore ad € 10.000.000,00 (euro diecimilioni/00), pari all'offerta pervenuta alla società
concordataria.

In caso di pluralità di proposte, il Giudice disporrà, seduta stante, la
gara tra gli offerenti; la misura minima di aumento sarà di € 50.000,00 (cinquantamila/00) per ogni rilancio, partendo dall'offerta più elevata.

 

Per informazioni e visite: tel. 031/572323- fax 031/572464

Commissario giudiziale: dott.ssa Mariolina Antonelli PEC: cp4.2018como@pecconcordati.it

Data Pubblicazione: 02/04/19

 

 

Documentazione disponibile:

Documenti in formato Pdf.
I link alla documentazione si aprono in una nuova finestra e potrebbero non essere conformi alla Legge 4/2004.

Inviti ad Offrire

Fallimento 142/2018

Curatore Dott. Giacomo Frigerio
Giudice Dott. Marco Mancini

 

Il Curatore del fallimento raccoglie manifestazioni di interesse per i seguenti beni mobili:

- Mobili arredi ed attrezzature per la ristorazione in genere;
- Rimanenze di magazzino;

dettagliati nella perizia di stima

 

Gli interessati all’acquisto dovranno far pervenire presso lo studio del
Curatore entro il 30 aprile 2019, la propria manifestazione d’interesse
all’acquisto a mezzo di offerta irrevocabile d’acquisto in busta chiusa con l’indicazione del prezzo offerto, che non potrà essere inferiore ad € 55.000,00.

Per informazioni o per visionare i beni rivolgersi al Curatore dott.
Giacomo Frigerio – Tel. 031/572323 – e-mail info@studiofrigerio.it

 

 

Data Pubblicazione: 01/04/19

 

 

Documentazione disponibile:

Documenti in formato Pdf.
I link alla documentazione si aprono in una nuova finestra e potrebbero non essere conformi alla Legge 4/2004.

 

Beni Mobili

Fallimento n. 84/18 R. F. SWAN ITALIA S.r.l. - vendita diretta divani e componenti di arredo

Si comunica che avanti il curatore Dott. Daniele Marazzi, presso la sede di SWAN ITALIA SRL sita in Cantù (Co), fraz. Vighizzolo, in Via Montenero n. 15, nell'area esposizione appositamente adibita, si procederà alla vendita diretta al prezzo minimo di perizia dei seguenti beni mobili caduti nel fallimento, che vengono posti in vendita singolarmente nei seguenti giorni:

- Venerdì 3 MAGGIO 2019 dalle ore 14,30 alle ore 18,30;
- Sabato 4 MAGGIO 2019 dalle ore 9,00 alle ore 12,30 e dalle 14,30 alle 18,00;
- Venerdì 10 MAGGIO 2019 dalle ore 14,30 alle ore 18,30;
- Sabato 11 MAGGIO 2019 dalle ore 9.00 alle ore 12,30 e dalle 14,30 alle 18,00.

l beni vengono ceduti mediante vendita diretta al pubblico, al prezzo minimo individuato dal perito, Arch. Hristos Banis, nella relazione depositata in data 05-11-2018, fatta eccezione per i beni di cui al gruppo C) ed i mezzi di trasporto.

Il pagamento del prezzo di aggiudicazione, che dovrà essere maggiorato dell'IVA di legge, dovrà avvenire, con assegno circolare o bonifico bancario sul conto corrente fallimentare, prima del ritiro dei beni oggetto di vendita e in ogni caso entro e non oltre 15 giorni dall'aggiudicazione. I beni, che vengono venduti nello stato di fatto e conservazione così come trovasi e così come visti e piaciuti, dovranno essere asportati in un giorno concordato con la curatela, a cura e spese dell'aggiudicatario. L'elenco completo dei beni è meglio dettagliato nella perizia dell'arch. Hristos Banis da considerarsi parte integrante della presente.

Per ulteriori informazioni in merito alla procedura n. 84/18, potrete contattare lo studio del Curatore Fallimentare dott. Daniele Marazzi in Rovellasca, Via Piave n. 21, telefono n. 02.96343234 e-mail: daniele.marazzi@studiomarazzi.com.
 

Data Pubblicazione: 29/03/19

 

 

 

Documentazione disponibile:

Documenti in formato Pdf.
I link alla documentazione si aprono in una nuova finestra e potrebbero non essere conformi alla Legge 4/2004.

 

Composizione crisi da sovraindebitamento

Composizione crisi da sovraindebitamento Zaccheo Angela

Liquidatore Dott. Alberto Belgeri
Giudice Dott. Marco Mancini

 

Il Giudice Delegato, letta la proposta di liquidazione dei beni, dichiara aperta la procedura di liquidazione.

Nomina liquidatore il Dott. Alberto Belgeri.
 

 

 

Data Pubblicazione: 27/03/19

 

 

 

Documentazione disponibile:

Documenti in formato Pdf.
I link alla documentazione si aprono in una nuova finestra e potrebbero non essere conformi alla Legge 4/2004.

Fallimenti Aziende

Fallimento 73/2017

Curatore Dott. Mario Antonio Galli
Giudice Dott. Marco Mancini

 

LOTTO 1 (UNICO):

Complesso di beni costituenti l’azienda corrente in Comune di Como in Viale Geno s.n.c. avente per oggetto l’attività di bar ristorante esercitata in forza dei seguenti provvedimenti autorizzativi:

  • autorizzazione n.42/2042 rilasciata originariamente dal Comune di Como il 13/05/1992;
  • autorizzazione sanitaria n.AA449  rilasciata da ASL di Como il 4/09/2003;
  • denuncia inizio attività piccoli trattenimenti pubblici n. 42/PB protocollo n. 14813 del 23/03/2007;
  • autorizzazione spettacoli e trattenimenti pubblici n. 42/PE comunicazione subingresso del 08/10/2009.

Il ramo d’azienda è attualmente oggetto di affitto con contratto avente scadenza al 31/12/2021. L’affittuario ha diritto di prelazione in caso di vendita; tale diritto potrà essere esercitato entro cinque giorni dalla comunicazione dell’aggiudicazione da parte del Curatore, da effettuarsi entro dieci giorni dalla data dell’asta.

Si segnala, però, che la procedura è stata autorizzata a richiedere un integrazione di perizia al C.T.U. al fine di verificare se il corrispettivo di cui al predetto contratto di affitto sia inferiore al “giusto prezzo di mercato”, anche ai sensi dell’art. 2923 C.C.. Qualora venisse accertata la viltà del canone di affitto del ramo d’azienda, la Procedura si attiverà, senza indugio e comunque prima della data fissata per l’asta di vendita, per far dichiarare la non opponibilità del contratto di affitto alla procedura e all’eventuale aggiudicatario.

L’attività viene esercitata in locali appartenenti al demanio Comunale e concessi in uso al locatario sulla base di autorizzazione dell’ente concedente del 24/07/2014 n. 3168 di repertorio stipulato dal segretario Comunale dottoressa Antonella Petrocelli, registrato a Como il 30/07/2014 al n. 157 serie 1. La concessione ha scadenza il 31/12/2021 ed è rinnovabile (art. 2 dell’originario contratto di concessione del 03/07/1997).

Si allega elenco dei beni mobili inclusi nella cessione (allegato A) che forma parte integrante del presente bando.

Il contratto di affitto di ramo d’azienda e la perizia di stima dello stesso sono disponibili per gli interessati sui siti indicati al paragrafo successivo ed anche previa richiesta al Curatore.

Rinvio all’elaborato peritale: i beni e i valori sono meglio descritti nella predetta perizia d’identificazione e di stima a firma dell’esperto, reperibile sul portale del Ministero della Giustizia, nell’area pubblica denominata Portale delle vendite pubbliche - PVP (https://pvp.giustizia.it/pvp), nonché sui siti www.tribunale.como.giustizia.it, www.astalegale.net e www.asteimmobili.it, che deve essere sempre consultata dall’offerente e alla quale si fa espresso rinvio anche per tutto ciò che concerne l’identificazione dei beni, la loro consistenza, l’esistenza di eventuali oneri e pesi a qualsiasi titolo su di essi gravanti.

Richiesta di sopralluogo: ai sensi e per gli effetti dell’ultimo comma dell’art. 560 c.p.c., i soggetti interessati devono formulare la richiesta di esaminare i beni posti in vendita mediante il Portale delle vendite pubbliche - PVP (https://pvp.giustizia.it/pvp).

 

 

Data Pubblicazione: 11/03/19

 

 

Documentazione disponibile:

Documenti in formato Pdf.
I link alla documentazione si aprono in una nuova finestra e potrebbero non essere conformi alla Legge 4/2004.

 

Composizione crisi da sovraindebitamento

Composizione crisi da sovraindebitamento 9/2016

Liquidatore Dott.ssa Federica Volonterio
Giudice Dott. Alessandro Petronzi

 

LOTTO UNICO: PER IL DIRITTO DI PROPRIETÀ PER LA QUOTA DI 1000/1000

A – APPARTAMENTO SITO IN MARIANO COMENSE VIA SAN FRANCESCO N. 19

APPARTAMENTO POSTO AL SECONDO PIANO È COMPOSTO DA SOGGIORNO/CUCINA, DISIMPEGNO, BAGNO, CAMERA SINGOLA, BALCONE E CANTINA. LIBERO.

 

Il prezzo base è pari a euro 55.000,00, NON Potranno essere formulate offerte di acquisto PER UN PREZZO INFERIORE A QUELLO BASE.

 

Valutazione delle offerte del  14.05.2019 dalle ore 09.00 alle ore  ore 12.00  - LUOGO: COMO VIA MILANO N. 27

 

Num. telef. per informazioni e visita immobile: Liquidatore Giudiziario Dott.ssa Federica Volonterio  031-266192 – INFO@STUDIOVOLONTERIO.IT

 

 

 

Data Pubblicazione: 22/02/19

 

 

Documentazione disponibile:

Documenti in formato Pdf.
I link alla documentazione si aprono in una nuova finestra e potrebbero non essere conformi alla Legge 4/2004.

 

Inviti ad Offrire

Concordato Preventivo 34/2012

Liquidatore Dott. L. Corbella
 

 

INVITO A PRESENTARE MANIFESTAZIONI DI INTERESSE
SI sollecitano manifestazioni di interesse per l'acquisto di area edificabile a destinazione residenziale in Rovellasca (CO) ubicata alla Via Como/Via Ungaretti di mq. 2.730.

Per informazioni contattare 3356040469 oppure 039387232.
 

 

Maggiori dettagli nella documentazione allegata

 

 

 

 

 

Data Pubblicazione: 17/01/19

 

 

Documentazione disponibile:

Documenti in formato Pdf.
I link alla documentazione si aprono in una nuova finestra e potrebbero non essere conformi alla Legge 4/2004.